logo aquila
×
Arte
Data evento: dal 26/10/2021 al 27/03/2022

L'altro, lo stesso

L'altro, lo stesso

Dal 26 ottobre al 27 marzo 2022, avrà luogo nello storico padiglione Zac la mostra collettiva "L'altro, lo stesso"

Il titolo della mostra, L'altro, lo stesso, riprende quello di una raccolta di poesie di Jorge Luis Borges, dedicata al processo di ricreazione con cui la natura alimenta continuamente la nascita di nuova vita. Il progetto espositivo si concentra non tanto sulle singole opere d'arte intese come oggetti statici, quanto sulla proposta al pubblico di un’esperienza dinamica in cui i lavori selezionati, in quanto forme viventi in continua evoluzione, si prestano a essere nutrimento l’uno dell’altro in un processo di cura reciproca che germina reazioni continue.

Il percorso espositivo include opere degli artisti internazionali Lida Abdul, Rosa Barba, Alfredo Jaar, Emily Jacir, Joan Jonas, Mario Merz, Marisa Merz, Lawrence Weiner e un’opera sonora del duo di artisti internazionali ma palermitani d’adozione Silvia Maglioni e Graeme Thomson.

L’opera, commissionata appositamente per questa occasione e allestita nello spazio esterno dell’edificio, accoglierà i visitatori accompagnandoli verso l’ingresso.

Pur presentate come parti di un autentico ecosistema, le opere mantengono ciascuna piena autonomia di linguaggio: il dialogo tra diverse generazioni di artisti, distanti nel tempo e nelle intenzioni culturali, diventa una rete collettiva in cui ogni intervento contribuisce al concetto e alla funzione dell'insieme.

Venerdì 3 alle 20.30 i musicisti siciliani del WADI saranno protagonisti della serata ed interpreteranno il loro primo concerto da ensemble residente dello ZAC.

Locandina Invito Variazioni su L'altro lo stesso

data pubblicazione: 20/10/2021

Potrebbero interessarti